Volantinaggio Napoli: quanto conta conoscere la città per ottenere risultati

Volantinaggio Napoli: quanto conta conoscere la città per ottenere risultati

Perché considerare il servizio di volantinaggio a Napoli per la promozione della propria attività, di un nuovo servizio o di un prodotto da non perdere? Al giorno d’oggi, c’è molta attenzione alla pubblicità sul web, all’ottimizzazione sui motori di ricerca. Eppure, ciononostante, il contatto umano è ancora cercato, anzi: apprezzato. Un volantino è immediato e, se scelto nel modo migliore, può essere uno dei mezzi di pubblicità più interessanti di sempre.

C’è una domanda che ritorna spesso in questo settore: è importante conoscere la città in cui si sceglierà di fare volantinaggio? Per forza, perché i motivi sono tanti: la conoscenza del territorio è uno dei punti su cui ha investito Studio Senese. Vediamo i fattori decisivi per una buona pubblicità mediante il volantino: la città, il design, il target e la comunicazione.

Come promuovere la propria attività: il volantinaggio a Napoli

La città di Napoli è una delle più grandi in Italia: un vero e proprio tesoro, un patrimonio artistico e culturale senza eguali. Investire nella promozione della propria attività è essenziale per i giovani imprenditori che vogliono raggiungere un profitto e quante più persone possibili, ampliando il bacino di utenza. La rete ha numerosi strumenti da offrire, eppure il volantino continua ad avere la sua influenza.

La distribuzione dei volantini informativi è davvero antichissima. Ebbene, pare proprio che risalga all’anno 1517, fu Lutero il primo a sfruttare il volantino come mezzo propagandistico. In seguito, è diventato uno dei mezzi pubblicitari più famosi di sempre, soprattutto quando ancora non c’era una forte conoscenza e diffusione di internet. Nell’ottocento, questa tecnica si è fortemente affermata, ma tra gli anni ’60 e ’70, ha raggiunto il suo apice massimo.

Conoscere la città è importante per il volantinaggio?

Studio Senese ha una conoscenza del territorio molto approfondita. Su questo punto, è molto chiaro e trasparente: dopotutto, operano in questo settore da decenni. Alla base del volantinaggio, c’è un aspetto che spesso viene ignorati: studiare il target di riferimento, impostare la comunicazione e scegliere la zona più “calda” della città. I tecnici interni di geomarketing di Studio Senese si occupano di monitorare l’evoluzione degli interessi e dei gusti dei tuoi futuri clienti.

Sfruttando alcuni programmi statistici, è poi possibile scegliere il punto migliore in cui prestare volantinaggio in città. Per rispondere alla domanda iniziale, la conoscenza è tutto, dal momento in cui determinerà il successo della strategia di promozione. Dal settore alimentare alla telefonia, in tanti hanno scelto di puntare sui volantini, che presentano tutt’oggi dei vantaggi molto interessanti.

Vantaggi del volantinaggio: minima spesa, massima resa

Sostenere una campagna di marketing non è così semplice come si tende erroneamente a credere. Prima di tutto, bisogna comprendere come realizzarlo: creazione grafica – dunque design – contenuti, frasi, stampa, distribuzione sul territorio, analisi del target, scelta della comunicazione. La conversion del volantinaggio è abbastanza elevata, soprattutto perché ammonta al 3%.

Rispetto all’e-mail marketing – che è l’opposto digitale del volantinaggio – il contatto diretto con la clientela non viene meno. E non solo. Puoi rendere vincente il tuo pensiero creativo, investire sulla tua idea, ma per farlo, devi dare un valore aggiunto e ovviamente affidarti ai migliori.

Stampare un volantino da sé e mettersi a distribuirlo a caso in giro per la città non porta alcun vantaggio. Nella maggior parte dei casi, il tasso di conversione sarà nullo. Ricorda, poi, che, contrariamente all’e-mail, che spesso finisce nel cestino, il volantino è un validissimo promemoria. Il cliente, se interessato, lo conserverà in borsa e se ne ricorderà al momento opportuno, scegliendo i tuoi prodotti e servizi. Nel complesso, non ci sembra affatto male, anzi: è una spinta in più per investire sulla tua attività e allargare gli orizzonti del tuo business.

Silvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *