Tutti i costi del fotovoltaico

Al giorno d’oggi, con l’avvento della ricerca nel settore dell’energie rinnovabili, sempre più famiglie ed aziende decidono di affidare l’energizzazione dei propri immobili alle fonti rinnovabili di energia.

La più usata al momento, per motivi di comodità economica ed energetica, la tipologia di energia rinnovabile più utilizzata è l’energia solare, accumulabile tramite l‘installazioni dei pannelli fotovoltaici.

 

I costi iniziali per l’installazione di un impianto fotovoltaico

 

Molti pensano che l’impianto fotovoltaico sia dispendioso col passare del tempo, nella manutenzione e nella pulizia dell’impianto stesso; ma, quello che molti non sanno, è che la spesa maggiore si riscontra all’inizio, al momento dell’installazione.

Infatti, a seconda del tipo di struttura che si andrà a fornire dell’energia accumulata con il fotovoltaico, avremmo un particolare obbiettivo energetico in kW.

Per un immobile domestico composto da 4 persone servono circa 3 kW. Ogni impianto costa all’incirca 3.000 euro per ogni kW di potenza desiderato, portando quindi la spesa domestica a 9.000 euro.

 

Quali costi burocratici comporta l’installazione dell’impianto fotovoltaico?

 

Un aspetto molto importante dell’impianto fotovoltaico è l’allacciamento alla rete energetica del comune o del provider di energia.

Infatti questa comporta un costo che si avvicina all’incirca a 350 euro per kW (portando quindi la somma da pagare a 10.050 euro); molti acquirenti decidono di affidare tale operazione alle ditte stesse che vendono l’impianto, già esperte di tale passaggio semplificando la burocrazia ed accorciando i tempi di lavoro.

 

Quali sono i costi aggiuntivi dell’impianto fotovoltaico?

 

I costi aggiuntivi dell’impianto, ovvero quelli oltre ai € 10.050, sono i costi di manodopera per l’installazione che dipendono dall’entità dell’impianto da installare e dal luogo dove questo andrà impiantato.

Inoltre, molto importante, è il costo della tipologia di pannelli fotovoltaici che si sceglie per l’installazione.

Infatti, quelli prodotti in Italia, costano di più ma possono anche godere degli sgravi fiscali statali.

 

Quali sono i costi di manutenzione e pulizia dell’impianto fotovoltaico?

 

I costi di manutenzione sono quelli di entità minore, infatti essi si aggirano, in modo annuale, intorno ai € 300.

La sostituzione di alcuni elementi elettro-meccanici comportano anche la spesa di € 1000.

 

Fonte:  Fotovoltaicosulweb.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *