Trucco permanente: va bene anche per le labbra

Da qualche anno a questa parte, sono sempre di più le donne che richiedono il trucco permanente alle labbra. Di cosa si tratta? Semplicemente di un trattamento estetico, dove vengono inseriti sotto pelle dei pigmenti che durino per un lasso di tempo compreso tra 1 e 2 anni.

Quindi, in maniera permanente. Attraverso un paio di ritocchi annuali o semestrali, il lasso di tempo del trucco permanente viene allungato.Per p recisione, vale la pena sottolineare come il numero di uomini interessati al trucco permanente alle labbra sia da diverso tempo in netto aumento.

Chi richiede il trucco permanente alle labbra?

Si rivolgono a questo tipo di trattamento, le donne che intendono correggere il problema delle labbra asimmetriche, ma anche chi viene da interventi chirurgici estetici non particolarmente riusciti. Lo stesso dicasi per gli uomini che hanno subito traumi e le donne che intendono dare un cambiamento significativo al loro look, seguendo appieno le tendenze più recenti.

La tecnica del trucco permanente alle labbra

Sotto certi aspetti, vi sono diverse analogie tra la tecnica del trucco permanente e quella impiegata per i tatuaggi, per il semplice motivo che in entrambe le casistiche vengono inseriti sotto pelle dei pigmenti di colore che restano per sempre.

Tuttavia, vi è una differenza sostanziale: ricorrendo alla tecnica del tatuaggio, i pigmenti in questione vengono inseriti in maniera più profonda. Con il permanent make up, invece, è solo lo strato superficiale dell’epidermide ad essere seriamente interessato al trattamento. Con il trucco permanente, di fatto, si va meno in profondità. Quindi, ne consegue un’invasività decisamente inferiore.

Attraverso la tecnica in questione, si ricorre a colori assolutamente naturali. Di conseguenza, la sicurezza è ai massimi livelli, dato che le labbra non corrono il rischio di andare incontro a complicazioni o ad effetti indesiderati o ancora ai fastidi dovuti all’intolleranza della pelle. Evidenziare i pregi delle labbra e correggerne le imperfezioni è il motivo principale per cui donne, ma anche uomini, decidono di optare per questa tecnica, nota ai più come micro-pigmentazione.

Alla base di questo trattamento estetico, vista la sensibilità dell’area interessata, occorre avere una certa pazienza: l’operatore dovrà fare un lavoro con massima cura, perché verranno impiantanti nelle labbra degli strati sottili di pelle mediante il demografo.

Si avverte dolore ricorrendo alla tecnica del trucco permanente alle labbra?

Diciamolo a caratteri cubitali: ASSOLUTAMENTE NO. La tecnica del permanent make up alle labbra non dà complicazione alcuna. Zero dolori. Un leggero pizzicore in fase iniziale è spesso una costante per via dell’effetto pinzetta. In questo caso, dopo un paio d’ore non si avverte più nulla. Se il fastidio leggero prosegue nelle ore della notte, basta applicare un crema idratante e il problema viene definitivamente risolto.

Effetto make-up duraturo

Il trucco permanente alle labbra sta andando sempre più per la maggiore, dato che la sua logica di funzionamento non si discosta più di tanto da quella di un make-up duraturo che risulta essere sempre luminoso e costantemente vivo. Di fatto, le donne che si sottopongono a questo rivoluzionario trattamento estetico non devono necessariamente perdere tempo dinanzi allo specchio con l’intento di rivedere ogni volta il loro make-up.

A fronte della semplice applicazione del trucco permanente alle labbra, ne consegue una durata prolungata.

Applicazione trucco permanente

In linea di massima l’applicazione del trucco permanente riguarda anche le labbra. Il motivo verte tutto attorno all’intenzione di assicurare alla bocca maggiore volume e corposità, oltre che per risolvere in maniera netta tutta una serie di difetti estetici di vario tipo: le cicatrici e l’herpes, che il più delle volte rilascia segni, rientrano in questa categoria.

Con il passare degli anni, le labbra finiscono per forza di cose per perdere volume. Onde evitare questa problematica, il trucco permanente è il giusto rimedio. Diverse sono le tecniche applicabili per definire ulteriormente i contorni della bocca e per conferire alle labbra maggiore voluminosità. D’altronde, avere labbra carnose è il sogno di ogni donna.

Ma quanto durano in sostanza i benefici dati dalla micro-pigmentazione alle labbra?

Prima di procedere al trattamento in oggetto, sono numerose le donne che cercano su internet quanto durano i benefici dovuti al trucco permanente. L’obiettivo è quello di assicurare maggiore luminosità al viso: visto che ad essere coinvolti sono solo ed esclusivamente gli strati superiori della pelle, come già evidenziato, le tempistiche risultano essere strettamente connesse alla profondità dell’incisione. La risposta al suddetto interrogativo, pertanto, può variare da 1 a 3 anni. Ciò che occorre sapere è che interventi annuali o semestrali permettono di ravvivare l’effetto.

Conclusioni

Ricorrere al trucco permanente è la scelta giusta, perché si dà risalto ai pregi delle labbra, sulla stessa falsariga di quanto si verifica con l’effetto matita. Infine, il disegno alle labbra viene realizzato con l’ausilio di strumenti idonei, volti a conferire maggiore simmetria. L’intento è quello di garantire in ogni situazione il bacio perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *