I benefici della Spirulina

Negli ultimi anni l’attenzione alle cure ed ai rimedi naturali è cresciuta in modo importante, tanto che per alleviare i sintomi lievi di punture di insetto, eritemi, febbre o mal di gola si fa sempre più spesso ricorso alla medicina naturale. Tra i tanti rimedi considerati veri e propri toccasana per la nostra saluta, tra i quali possiamo sicuramente annoverare l’aloe, la curcuma e lo zenzero, abbiamo sicuramente la Spirulina.

Cos’è la Spirulina?

La spirulina viene comunemente definita un alga, ma in realtà questa non è la definizione esatta. Anche se il suo comportamento è molto simile a quello delle piante acquatiche, la Spirulina è in realtà un cianobatterio (ovvero un’alga molto molto piccola) e pertanto sarebbe meglio definirla come microalga. Il suo nome piuttosto curioso deriva dal fatto che, quando la si osserva al microscopio, i filamenti che questa microalga contiene hanno tutti una forma a spirale.

Valori nutrizionali

I benefici della Spirulina, che vedremo più avanti, sono frutto della sua magnifica composizione chimica, che da vita di fatto ad un vero e proprio super alimento. La Spirulina contiene:

  • il 71% di Proteine, che presentano tutti gli amminoacidi essenziali, tra cui valina, leucina, tirosina, treonina, isoleucina, lisina, fenilalanina e triptofano.
  • importanti Vitamine, quali la Vitamina E, il betacarotene precursore della Vitamina A e le Vitamine del gruppo B (tra cui anche la preziosa Vitamina B12).
  • preziosi Minerali, quali ferro, fosforo, calcio, manganese, magnesio, zinco e potassio.
  • Acidi Grassi Essenziali, come Omega 3, Omega 6 e Omega 9.

A differenza di molte altre alghe non contiene iodio, pertanto può essere utilizzata in tranquillità anche da chi soffre di patologie o disturbi legati alla tiroide.

I benefici per corpo e mente

Tantissimi sono i benefici che vengono attribuiti alla Spirulina, frutto, come abbiamo appena visto, della sua straordinaria composizione chimica. Vediamo insieme quali sono gli effetti di cui possiamo beneficiare se integriamo la Spirulina nella nostra alimentazione.

  • Anemia mediterranea: essendo ricchissima in ferro, la Spirulina può dare un valido aiuto nel contrastare patologie quali anemia ed anemia mediterranea..
  • Sistema immunitario: grazie alla ficocianina che agisce sulle pareti cellulari rafforzandole, la Spirulina è risultata l’ideale per aiutare ad irrobustire il sistema immunitario. Perfetta anche per alleviare i sintomi delle allergie stagionali, in caso di celiachia e di Morbo di Crohn.
  • Massa muscolare: come abbiamo visto la Spirulina è un concentrato di proteine e questo la rende un ottimo integratore per chi desidera mantenere e coltivare la propria massa magra.
  • Crampi: la Spirulina si prende cura dei tuoi muscoli anche a livello molecolare. Grazie infatti ai sali minerali in essa contenuta contrasta i crampi.
  • Capelli e unghie: proteine, vitamine e sali minerali agiscono rinforzando le strutture che compongono i capelli e le unghie.
  • Metalli pesanti: grazie al fatto che questa microalga ha la capacità di assorbire tutti i metalli presenti attorno a sé si è rivelata un ottimo rimedio nella disintossicazione del corpo dai metalli pesanti.
  • Senso di fame: tra le proteine citate in precedenza troviamo la fenilalanina. Questa si è rivelata un vero e proprio inibitore della fame, in quanto è capace di inviare impulsi nervosi al cervello che indicano un senso di sazietà.
  • Colesterolo: la presenza degli acidi grassi essenziali Omega 3,6 e 9 porta l’organismo ad un aumento del colesterolo buono, detto LDL, e ad un abbassamento del colesterolo cattivo, detto HDL.
  • Vegetariani e Vegani: per tutti coloro che hanno scelto un’alimentazione vegetale e che rischiano di non assumere abbastanza Vitamina B12, la Spirulina si rivela un ottimo integratore.
  • Insonnia e umore: il triptofano contenuto nella spirulina regola il processo della formazione di melatonina e serotonina, rispettivamente responsabili di un corretto ciclo sonno-veglia e di una buona modulazione dell’umore.

Come assumere la Spirulina?

In commercio la Spirulina si trova in polvere o in compresse. Poco cambia tra le due preparazioni farmaceutiche e a far propendere per l’una o per l’altra scelta ci sarà solo una preferenza personale.

  • Le compresse sono sicuramente più semplici da assumere: non richiedono nessuna preparazione ed evitano il sapore della Spirulina in bocca che a molti è sgradito. Maggiori informazioni sulla spirulina in compresse è possibile visionare il sito spirulinacompresse.it.
  • La polvere resta però la preparazione preferita da molti in quanto può essere aggiunta a insalate, centrifugati e yogurt e si può scegliere la quantità da utilizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *