Di cosa si occupa il copy di un sito

Cos’è una copy? Scopriamolo insieme.

Nella pubblicità, nel web marketing e in campi simili, la copy si riferisce all’output dei copywriter, che sono impiegati per scrivere materiale che incoraggi e attiri i consumatori ad acquistare beni o servizi. Il significato non è che il redattore ha plagiato il testo, bensì che è materiale che deve essere riprodotto e stampato sul giornale, sui siti web o sulle varie forme di pubblicità per essere letto da tutti. La copia che stabilisce fiducia, autorità, costruisce relazioni e fa parlare, condividere e acquistare potenziali clienti. Lo scopo numero uno del freelance copywriter è attingere alle speranze, ai sogni e alle paure del pubblico e degli utenti che andranno a leggere il testo. Scrivendo una copy rivolgendosi all’utente con il tu, lo si rende protagonista e si fa in modo di farlo sentire importante. Come se si tenessero a cuore i suoi bisogni e si vogliano soddisfare.

Di cosa si occupa il copy di un sito?

Iniziamo a spiegare bene che cos’è il copywriting e a cosa serve. In generale, la copy del sito Web è scritta per la fase di sensibilizzazione dell’acquirente ed è scrupolosamente realizzata dagli scrittori per generare lead. Ebbene esso è un arma adoperato in rete per accrescere le vendite ed incrementare il fatturato di qualsiasi attività. Le persone hanno la tendenza a sentirsi sotto controllo, sono loro che devono sentirsi di acquistare qualcosa e non essere coloro a cui è stato venduto qualcosa. L’aspetto più importante è capire che si devono realizzare con l’ottica del cliente finale e non elaborarli come dei presentatori. Si tratta di capire quello di cui l’utente ha bisogno e di procurarglielo. Scrivendo la copy si devono analizzare tutte le caratteristiche e punti di forza del prodotto o servizio offerto.

Non esiste un modello da seguire per la scrittura di una Copy.

Ogni maniera di scrivere una copy si differenzia da un’altra. Non ci sono delle regole uniche da seguire per crearne una migliore. Ogni persona che c’è dietro questa bozza la personalizza in base alla sua creatività. Detto ciò un buon titolo serve per rendere interessante la copy e non solo, anche per attirare gli utenti a leggere ed essere incuriositi nello scoprire il prodotto o servizio offerto. Esso deve essere specifico e incuriosire le persone a leggere. Si devono evitare le parole grosse che ti fanno diventare come se fossi troppo duro per sembrare intelligente o importante. Anzi si devono usare parole dirette e semplici che siano in grado di tagliare come un coltello. I superlativi hanno il potere di rovinare la tua copy. Quando si esagerano le affermazioni con testimonianze inventate ad esempio, si rischia di perdere la fiducia del pubblico. Poche parole ma decisive, blocchi di paragrafi significativi e veritieri che esaltano il prodotto o servizio offerto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *