Camice online su misura: come scegliere quella perfetta per te

La camicia è un capo essenziale nel guardaroba maschile, infatti ne esistono di adatte per vestire in ogni occasione, da quelle più importanti a quelle più casual, in maniera curata ed impeccabile.
La camicia uomo ha senza dubbio un fascino dal sapore vintage, il suo allure senza tempo è certamente esaltato dalla qualità della sua manifattura.

Camicia Uomo

Perché scegliere una camicia su misura

Molti uomini si trovano in difficoltà di fronte alla scelta di una camicia.

Per questo motivo è bene affidarsi a delle mani esperte che possano realizzare una camicia uomo perfetta per le tue esigenze, soprattutto quando si tratta di occasioni importanti.
Scegliere di affidarsi ad esperti per realizzare una camicia su misura è garanzia di qualità, attenzione per i dettagli e soprattutto essere certi di avere un capo unico, fatto a posta per le proprie esigenze.
Una camicia uomo fatta su misura è la scelta perfetta per avere una vestibilità studiata seguendo le forme del corpo, ma anche per avere qual comfort permette di indossarla in ogni occasione senza apparire impacciato e di esaltare tutti i look, da quelli più eleganti fino a quello di tutti i giorni.

Come scegliere la camicia perfetta per te

Spesso la difficoltà maggiore nella scelta di una camicia uomo è nella scelta della vestibilità perfetta per il proprio corpo ma anche per l’occasione per la quale si intende indossarla. Infatti è essenziale non solo tener conto delle proprie misure, ma anche tener conto di come si vuole indossarla.

Per questo è fondamentale la guida di mani esperte che saranno capaci di consigliarti e realizzare una camicia uomo adatta ad ogni tua esigenza.
Il segreto per una camicia uomo perfetta sta nel tener presenti alcune semplici regole, che renderanno ogni tua camicia impeccabile e confortevole:

  • Il colletto: è sicuramente la parte più importante di ogni camicia uomo, perché è la prima a colpirci soprattutto quando la si indossa sotto ad un maglione o ad una giacca. Fondamentale è tener presente che il colletto deve essere alla distanza di un dito dal collo, per garantirne la comodità, e che deve sporgere di almeno un centimetro dal collo della giacca per permettere alla cravatta di non sporgere troppo.
  • La manica: è importante è che dia il giusto spazio per i movimenti del braccio, per questo deve essere leggermente più larga della linea delle spalle ed andarsi a restringere verso il polso.
  • Il polsino: deve coprire il polso arrivando a sfiorare il pollice, in questo modo non tenderà a sparire sotto la manica della giacca ad ogni movimento.
  • Le spalle: è fondamentale che la cucitura delle spalle sia proprio sulla giuntura tra il braccio e la spalla, così da permettere di alzare comodamente le braccia senza che la camicia esca dai pantaloni di oltre 1cm.
  • La lunghezza: essa dipende unicamente dal modello della camicia, per esempio quella classica non deve superare il fondoschiena di oltre 15cm, mentre quelle più sportive possono essere tranquillamente più lunghe.
  • La larghezza: è l’elemento che permette di sottolineare o no la corporatura, in generale una vestibilità più dritta è indicata in ambito lavorativo mentre una vestibilità slim ad abbinamenti più casual.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *