Abbina dieta mediterranea e Piperina

Che le diete presenti al mondo potessero essere miste ad altri elementi è ben noto da molto tempo. Non è da meno il caso della dieta mediterranea, un modello nutrizionale che si basa principalmente sui frutti, sui cereali, sull’olio di oliva, sulla verdura, nonché sulla carne, i latticini e il pesce, ma a cui può essere aggiunto un altro elemento importante: il Pepe nero. Quest’ultimo contiene la Piperina, un elemento nutrizionale importante in grado di bloccare l’accumulo dei grassi, riducendoli nell’organismo. Grazie all’utilizzo della Piperina viene aumentata la secrezione di succhi digestivi, come quelli pancreatici, del tratto intestinale e dello stomaco. La Piperina previene inibisce i materiali responsabili delle mutazioni genetiche nelle cellule. Per questo il Pepe nero viene consigliato alle persone che hanno avuto dei tumori cancerosi o a quelle che sono a rischio. Inoltre è stato dimostrato come la Piperina abbia degli effetti antidepressivi, in quanto è in grado di aumentare la trasmissione della serotonina e della dopamina, entrambe delle sostanze limitate nelle persone che soffrono della depressione.

Insieme alla dieta mediterranea la Piperina è in grado di apportare un alto contenuto calorica, senza modificare il normale peso delll’individuo. Inoltre la dieta favorisce un grande apporto di proteine e grassi vegetali, preferendoli rispetto a quelli animali. Questo, a sua volta, permette alla persona di non accumulare il peso di troppo. Gli amidi vengono preferiti agli zuccheri semplici. L’abbondante utilizzo di acqua, di vitamine, di sali minerali e di fibre alimentari non fa altro che aumentare l’apporto energetico e quello salutare all’organismo umano. Questo fa la dieta ottima per contrastare le cosiddette malattie del benessere, tra cui il diabete mellito della II° tipologia, il colesterolo alto, l’ipertensione arteriosa, i trigliceridi alti, la gotta e persino l’iperuricemia. All’utilizzo della dieta deve essere abbinato anche un sano stile di vita, il che può aiutare a ridurre l’ingrassamento del fegato e del corpo in generale, ridurre i disturbi legati all’esofago, all’intestino e allo stomaco, nonché ridurre la probabilità che inizi lo sviluppo di alcuni tipi di tumore.

La combinazione della dieta mediterranea e della Piperina, insomma, riesce ad agire positivamente sulla salute umana combattendo più malattie e preventivando la comparsa di altre. La Sindrome Metabolica (ovvero una combinazione di più malattie) può essere combattuta più efficacemente se il Pepe nero utilizzato è ancora fresco, in quanto la Piperina sarà più attiva. Senza dimenticarsi del colesterolo, la cui crescita viene contrastata in modo efficace dagli omega 3, 6 e 9 presenti nel pesce mediterraneo. Alla fin dei conti, quel che si ha è una ferrea salute e un’importante azione preventiva.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *