Traslochi nazionali: cose da sapere e come muoversi

Cambiare casa è sempre un momento delicato e al tempo stesso faticoso sia dal punto di vista emotivo che a livello pratico, in quanto costituisce un evento particolare rappresentando un cambiamento importante nella propria vita. Spesso è fonte di stress poichè spostarsi da un’abitazione all’altra può essere molto impegnativo sia per i costi che per quanto riguarda l’organizzazione.

Per svolgere in maniera economica ed efficiente tutte le operazioni, è necessario affidarsi ad aziende specializzate e rivolgersi ad esperti professionisti del settore che abbiano un’esperienza solida e comprovata per evitare qualunque tipo di problema e ridurre al minimo ogni preoccupazione.

La professionalità è fondamentale in quanto semplifica di gran lunga la gestione del trasloco; i traslocatori, infatti, si occupano di come coordinare e condurre il tutto, dal momento dell’imballaggio fino alla sistemazione nella nuova casa. Dunque, meglio evitare di rivolgersi a persone non professioniste, incapaci di svolgere questo lavoro in maniera seria ed adeguata.

Il rischio, infatti, potrebbe essere quello di affidare i propri beni nelle mani di chi non possiede i mezzi adeguati non riuscendo di conseguenza ad evitare un eventuale danneggiamento degli stessi. Inoltre, chi non è un vero professionista, non ha sempre la praticità e le capacità per smontare e rimontare i vostri mobili in maniera precisa e veloce, portando così anche ad un dispendio di tempo inutile e deleterio.

La chiave per effettuare un buon trasloco con rapidità ed efficienza è l’organizzazione, per cui meglio stilare una lista di cose da fare che aiuterà a programmare al meglio il trasloco in tutte le sue fasi. E’ molto utile suddividere i vari oggetti nei pacchi con un criterio ben preciso, separandoli per tipologia ed assegnando un colore che permetta di rendere il pacco facilmente riconoscibile al momento dell’apertura.

Anche gli oggetti più delicati andranno separati da quelli meno fragili in maniera tale da conoscere già quali sono quelli che corrono il rischio di danneggiarsi durante il trasporto. Occorrerrano scatole di dimensioni diverse, nastri da imballaggio resistenti e del polistirolo o altro materiale da imballaggio per creare spessore all’interno delle scatole.

Infine della carta da imballaggio per avvolgere gli oggetti più delicati e frangibili prima di collocarli nelle scatole. Altri oggetti utili possono essere delle etichette adesive per identificare meglio il contenuto delle scatole, dei pennarelli, guanti protettivi, taglierini, forbici e sacchetti grossi per smaltire i rifiuti.

Una ditta di traslochi seria e professionale come Traslocase è l’alleata perfetta per i traslochi nazionali ed internazionali. L’azienda infatti è costituita da una squadra esperta e preparata e da oltre 50 anni offre la sua totale esperienza al servizio dei clienti di Roma e provincia e non solo.

Inoltre possiede una vasta flotta di furgoni totalmente attrezzati e all’avanguardia, convenienti ed affidabili per ogni tipo di trasloco. Il team di Traslocase si occupa di tutto: dall’imballaggio al trasporto; dal deposito all’attività di logistica, dallo smontaggio al rimontaggio dei vostri mobili. La qualità e la cura del servizio offerto sia nel trasloco che nel trasporto sono certificate da una lunga esperienza maturata nel tempo, oltre che dai tanti clienti che si sono rivolti all’azienda nel corso degli anni.

Cosa molto importante, l’azienda Traslocase offre anche un fondamentale servizio, indispensabile per una ditta di traslochi: un’assicurazione contro i danni che potrebbero subire i beni trasportati da un’abitazione all’altra. Questa assicurazione, infatti, copre eventuali danni o smarrimenti dei beni trasportati durante ogni fase del trasloco, dall’imballaggio fino alla loro destinazione finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *